Buona Domenica cari lettori e lettrici,

De Sica e Boldi si riuniscono a 13 anni dall’ultimo cinepanettone ‘Natale a Miami’. Un anno fa: “Mi manca Christian, il mio amico, troppo, tanto”

Massimo Boldi e Christian De Sica saranno di nuovo la coppia artistica della commedia di Natale. I due tornano insieme sul set di Amici come prima, un film diretto dallo stesso De Sica e prodotto da Indiana Production in collaborazione con Medusa Film che ne è anche il distributore.

Boldi e De Sica si riaffacciano in coppia al mondo del cinema dopo l’ultimo cinepanettone dell’ormai lontano 2005, Natale a Miami. La loro prima collaborazione risale al 1986 con Yuppies – i giovani di successo

Dopo 23 film insieme, i due si erano divisi consensualmente. Un divorzio che non passò inosservato. Boldi disse che non poteva lavorare come voleva e si sentiva a disagio. De Sica parlò di gelosie da parte del collega. Il regista Neri Parenti si schierò con Christian. Un anno fa era stato Boldi ad anticipare la volontà di tornare a lavorare con De Sica, svelando che la lite che apparentemente aveva portato alla separazione artistica era stata in realtà un’invenzione.

Dietro al loro addio non è mai stato chiaro cosa ci fosse; poi Boldi ha fatto chiarezza raccontando che la separazione era avvenuta subito dopo la morte della moglie Marisa. Boldi lo rivelò in una lettera aperta all’amico. “È passato più di un quarto di secolo e tra noi che cosa resta? Solo qualche messaggino – aveva scritto sul settimanale Chi ricordando i numerosi successi al botteghino con i cinepanettoni – No, non lo accetto. Mi manca Christian, il mio amico, troppo, tanto”.

La data di uscita di “Amici come prima” al cinema è fissata per il 19 dicembre 2018.

Il film è concentrato su Cesare (Christian De Sica) è lo stimato direttore del Relais Colombo, hotel di lusso di Milano.

Con l’arrivo di nuovi soci cinesi intenzionati a rivoluzionare tutto, Luciana (Regina Orioli), figlia di Massimo Colombo (Massimo Boldi), storico proprietario dell’hotel, licenzia per primo proprio il direttore.

Cesare, rimasto senza lavoro, scopre che Luciana sta cercando per suo padre una badante, ed è disposta a spendere 5000 euro al mese pur di arginare il vivace e arzillo Massimo.

La prospettiva di uno stipendio così allettante spinge Cesare a candidarsi. Aiutato dal suo amico Marco (Maurizio Casagrande) si traveste da donna e diventa la seducente Lisa che, travolgendo Massimo al primo incontro, viene assunta. Tra esilaranti imprevisti e situazioni equivoche, nasce un’intesa perfetta. Cesare però non ha il coraggio di svelare la verità alla moglie Carla (Lunetta Savino) e al figlio Matteo (Francesco Bruni), che continuano a crederlo direttore dell’hotel.

Per quanto tempo riuscirà a tenere nascosta a tutti la sua doppia identità?

Beh non ci resta che attendere l’arrivo del film nelle sale!

Buona Visione!