Si abbassano le temperature, si ritorna dalle vacanze con un mix di emozioni tra la malinconia e la rassegnazione, si aprono le porte alla stagione invernale, dove tutto è sicuramente più ordinato e meno frenetico. Ed è proprio qui che tutti quanti riponiamo nell’armadio costumi e teli mare e ci poniamo la classica domanda: ma in inverno il bianco si può indossare?

Storia e simbologia del colore bianco

Colore da sempre associato alla purezza, alla castità e alla luce. È un colore dal forte simbolismo, se nella cultura orientale è associato alla morte, in quella occidentale invece evoca il matrimonio. Sicuramente è un colore che alla base rimanda ad una forte e radicata dualità in tutte le culture. Nella storia dell’arte invece, veniva utilizzato come simbolo divino o comunque per qualcosa di molto vicino ad esso, basti pensare alle statue dell’epoca neoclassica, quelle di Canova per intenderci che prendevano ispirazione dalle statue greco romane simbolo di perfezione e bellezza. (credute completamente immacolate fino a studi più recenti, dimostrandoci che la statuaria antica era super variopinta, oggigiorno considerata super kitsch). Quindi in epoca Rinascimentale prima e in età Napoleonica poi, proprio per divinizzare, rendere eleganti e senza peccato i soggetti venivano scolpiti completamente in marmo bianco. Oggi invece il colore bianco viene utilizzato per rappresentare concetti di ordine e pulizia, o per comunicare ancora una volta qualcosa di perfetto e classico come gli show room di Armani completamente immacolati.
Nel mondo della moda il bianco è un colore che da sempre comunica un’estrema eleganza e raffinatezza. Nell’immaginario collettivo, un look bianco rimanda senza dubbio all’estate e solitamente viene scelto come colore per i mesi più caldi dell’anno anche per far risaltare l’abbronzatura.

Bianco: i consigli per i look invernali

Colore must per intere stagioni, il bianco viene declinato in diverse nuance e diversi abbinamenti, inserito in fantasie floreali e tessuti fluttuanti per l’estate, in pelle o panno da cappotto per l’inverno. Ed è proprio qui il nodo della questione: il tessuto che si sceglie d’indossare. Di sicuro è completamente errato indossare un pantalone o una camicia di lino bianco in pieno inverno, ma basti guardare le collezioni degli stilisti di tutto il mondo o semplicemente i look delle star, per prendere spunto e capire che d’inverno il bianco si può indossare senza problemi. Molte sono le dive che indossano il bianco in inverno, non solo sul red carpet e in occasioni speciali con abiti da sera stratosferici, ma anche quotidianamente, azzardando addirittura con outifit total white. Dai look super cool di Victoria Beckham, ai maxi pull di Gigi Hadid, passando per i cappotti sartoriali indossati da Irina Shayk o ai bomber più sportivi di Kim Kardashian, fino ad arrivare a look più semplici come quello di Alessandra Ambrosio, vediamo quindi che sono molti i modi in cui si può indossare e declinare il bianco in inverno.
 Tralasciando l’intramontabile camicia bianca sia da uomo che da donna o l’abito da sposa, molti sono i capi d’abbigliamento del guardaroba invernale di questo colore in tutte le sue nuance: dal bianco latte al gesso, passando per il bianco ottico al bianco seta, tutte sono adatte, basta scegliere la tonalità giusta ed abbinarla magistralmente. Ovviamente l’attenzione agli abbinamenti è fondamentale, perché basta un colore troppo acceso come ad esempio il rosso che il look fa subito spiaggia, oppure un turchese e ci riporta immediatamente in Costiera.
Il Total White può essere un look vincente. Si può anche abbinare il bianco ad un cappotto cammello, e quindi a colori autunnali e neutri oppure optare per un tessuto fantasia rigorosamente invernale come ad esempio una lana bouclé o un tessuto Chanel. Molti stilisti nelle loro collezioni lanciano candidi cappotti immacolati, o accessori bianchi come scarpe, stivali e borse. Uno su tutti amava particolarmente il colore bianco. Parliamo di Christian Dior che affermava che questo colore è “perfettissimo per la sera, un colore semplice, puro che sta bene con tutto. Se si sceglie per il giorno deve essere assolutamente immacolato, se non si può far in modo che sia così meglio non averlo affatto” . per il padre del New Look la donna vestita di bianco era una donna sicuramente curata e ben vestita.
Seguendo i consigli di Dior, rispettando poche ma giuste regole, indossarlo di giorno o di sera, con tessuti consoni alla stagione, una cosa è certa: si può risultare chic anche con il bianco in inverno.