Terzo ed ultimo capitolo, delle tendenze maschili autunno e inverno 2017/18. Uomini siete pronti?

Dopo aver visionato il capitolo I, II e III della moda femminile, oggi, siamo qui a racchiudere le ultime 10 tendenze, del guardaroba maschile.

Diamo il via al nostro: Ultimo capitolo

  1. Il cappello di lana, per il prossimo inverno è grosso, morbido ed è da portare “baggy”, ovvero morbido sulla nuca o lateralmente. E’ colorato e decorato con stampe e lettering in versione pop. Adocchiato sulle passerelle di Fendi, Dolce & Gabbana, Missoni, Etro e Moncler.
  2. Il pullover per questo inverno è colorato,  i maglioni più cool per il prossimo Autunno/Inverno 2016-2017. Righe multicolor e fantasie a rombi o con geometrie colorate appaiono nelle collezioni di Luca Larenza, Missoni e Dsquared2, Prada, Ermanno Scervino e Dolce&Gabbana.
  3. Il caposapalla must del prossimo inverno? Senza dubbio il parka. Dalla versione maxi e iper imbottita, come quella di Dsquared2, a quella anni ’70 in montone, vista sulla passerella di Prada, fino ad arrivare alle varianti in tessuti tecnici, come quelle firmate Fendi e Diesel Black Gold.
  4.  I pantaloni in stile anni 80 sono in denim slim, delavè e arrotolati alla caviglia. Da indossare rigorosamente con calzino a vista, come sulla passerella di MSGM.
  5. Sono presenti in tutte le versioni e colori. Da indossare dalla testa ai piedi, per i più coraggiosi, o da abbinare a capi tinta unita. Parliamo dei quadretti, visti da Missoni e Marni.
  6. Maglioni: very very over per il prossimo inverno. Da portare con i jeans o con i pantaloni eleganti. Adocchiati dai Dries Van Noten.
  7. E’ ormai da qualche stagione l’accessorio must have sia della moda donna e uomo. La nuova interpretazione lo vuole di grandi dimensioni e in tonalità scure. Parliamo dello zaino, come quello visto da Balmain.
  8. Arrivano gli occhiali spaziali. Le lenti  rubano dettagli a quelli da sci, ma con dimensioni ancora più maxi e futuristiche. Presi d’assalto sulla passerella di Dior.
  9. Il velluto è il tessuto scelto per serate di gala o occasioni speciali. La versione più cool è bordeaux, come quella di Berluti.
  10. Tagli, forme e capi in stile orientale che arrivo direttamente dal Giappone. A occidentalizzarli ci pensano la pelle e agli accessori rock e Diesel Black Gold.