Chanel Pharrell capsule collection.

Si tratta dell’ultima capsule collection ideata da Karl Lagerfeld prima della sua scomparsa. E solo questo basterebbe a renderla imperdibile. La limited edition firmata  dal rapper Pharrell Williams e dallo stilista di Chanel si preannuncia epica.

È stato proprio il cantante a postare un video teaser su Instagram della collezione, dedicata alla primavera-estate 2019. Un progetto nato prima della morte del direttore creativo, che a giudicare dai primi scatti intravisti sui social andrà a ruba.

La linea si chiama Chanel Pharrell

e celebra un rapporto di lunga data tra la Maison e la star. Spesso e volentieri protagonista delle sfilate del marchio e delle sue campagne internazionali. Senza dimenticare alcune esclusive collaborazioni del passato, come la capsule di sneakers dalla doppia C disegnate da Pharrell nel 2017 per lo store Parigino Colette.

Chanel Pharrell

La linea Chanel Pharrell si compone di abbigliamento e accessori unisex e street. Circa 40 pezzi in colori pop, i preferiti dall’interprete di “Happy”. Ricami e graffiti, loghi, patches e scritte come Coco e N°5 si avvicendano sulle hoodies, sulle t-shirt e sulle scarpe da basket, e mocassini, pensati proprio per i fashionisti più cool. Senza dimenticare gli accessori. Bigiotteria, cinture in pelle, occhiali dal mood pop e shopping bags.

Pharrel Williams appone la sua firma sulle icone della Maison vecchie e nuove. I pezzi must-have? La t-shirt a maniche lunghe sul cui retro è stampato il racconto della scommessa che l’artista aveva fatto con un amico sulla sua futura collaborazione con Chanel. La maxi Cocoon bag in spugna verde con applicazioni logo di strass, le collane brillanti in puro stile gangsta. La maglietta dove le parole Pharrel e Chanel giocano a Scarabeo.

Il tutto presentato in un cortometraggio e in una speciale campagna rivelata in anteprima su Harper’s Bazaar Korea, dove Pharrell è circondato dai modelli cari alla casa di moda in una sorta di moto garage: Soo Joo Park, Yoon Young Bae, Adesuwa Aighewi, Alton Mason e Anok Yai, tutti vestiti Chanel Pharrell.

Chanel non ha paura di osare,

proprio come Gabrielle. Non è necessario darsi dei limiti finché puoi conservare l’heritage e continuare a renderlo sempre più forte, esattamente come ha fatto Karl. Non abbiamo bisogno di muri, ma di ponti: e questo lavoro lo è e porta dritto al futuro” ha dichiarato Pharrell.

La data da segnare in agenda? La capsule sarà in vendita in esclusiva a partire dal 28 marzo nella boutique di Chanel a Seoul, appena inaugurata. Si tratta della decima della griffe in Corea del Sud un colosso circa 2mila metri quadrati su 7 piani.

A partire dal 4 aprile, la collezione Chanel Pharrell sarà poi disponibile nel resto del mondo in alcuni negozi Chanel selezionati. Affrettatevi, perché il sold out è praticamente assicurato.