Coach si lascia alle spalle la praterie del Midwest e per la sua collezione uomo-donna Fall 2019 approda in California, in particolare lungo la panoramica Highway 1, l’autostrada che percorre da nord a sud tutta la costa del Golden Gate State. Nel mastodontico edificio dell’ex sede della Borsa Americana, a Lower Manhattan, accompagnato da una scenografia composta da due sculture cinetiche in ottone quasi somiglianti ad una macchina del tempo, il direttore creativo Stuart Vevers ha presentato una collezione fatta anche di contasti, con il familiare che diventa non-familiare, il vivido e il misterioso, lo scomposto e l’assemblato, i colori e tinte scure.

In particolare, per i colori si è affidato all’arte di Kaffe Fassett, un artista americano conosciuto per il suo design colorato applicato alle arti decorative.

Vevers ha presentato la sua ultima collezione a un pubblico che includeva Michael B. Jordan attore, star di Black Panther nonché produttore e volto del marchio, Chloe Grace Moretz, attrice e testimonial della fragranza Coach. Jordan è stato il primo brand ambassador per la linea uomo del brand dopo la collaborazione con Selena Gomez. Entrambi sono personaggi con una grande presenza su social media. In passerella hanno sfilato modelle celebrity come Kaia Gerber, Dree Hemingway, Missy Rayder, Tasha Tilberg e Cat McNeil.