Fashion Haining torna sulle passerelle milanesi con la collezione autunno/inverno 2019-20 del marchio cinese di womenswear Zlfzss. La sfilata si terrà il prossimo 21 Febbraio presso il Museo Nazionale Scienza e Tecnologia, in via San Vittore 21. Lo show, giunto alla seconda edizione, fa parte di un piano quinquennale che si sviluppa in collaborazione tra HCLC e il Governo di Haining, con l’obiettivo di creare nuove opportunità di business tra Italia e Cina, attraverso due focus principali: giovani e green.

HCLC è la più grande piattaforma commerciale per l’intera industria dell’abbigliamento in pelle e pelliccia in Cina. Nasce con l’obiettivo di guidare il distretto di Haining nello sviluppo di nuovi segmenti del tessile. Haining conta un bacino di 11 mila aziende attive nella fascia high del mercato.

HCLC sta spingendo sulla produzione di capospalla in tessuti di lana pregiata di alto livello, ma il suo impegno si dirige anche verso il potenziamento dell’innovazione stilistica e tecnologica, supportando le aziende che investono nella collaborazione con stilisti internazionali e nell’utilizzo di prodotti e processi naturali e green.

HCLC ha contribuito alla nascita di Haining Designers’ Lab, un progetto dedicato alla collaborazione tra stilisti italiani e stranieri. Attraverso questa iniziativa vengono promosse sul mercato cinese molte materie prime italiane, in particolare pelli e tessuti, che servono agli stilisti di Designers’ Lab per sviluppare campionari innovativi e d’impatto.