copertinaGucci

Gucci Bloom: nasce dal mix di ingredienti selezionati dal direttore creativo Alessandro Michele e dal maître parfumeur Alberto Morillas. Una ricca fragranza floreale capace di trasportare l’immaginazione in un grande giardino rigoglioso.

Gucci Bloom Nettare di Fiori

Sensuale e femminile, Gucci Bloom Nettare di Fiori celebra il carattere più intenso e autentico della donna. Il profumo originale di Gucci Bloom si presenta in una versione Chypre Floreale, in cui risuonano note di Rosa e Osmanto.

GucciBloom

Intense Nettare di Fiori segna l’inizio di un nuovo capitolo nel mondo di Gucci Bloom. Creato in collaborazione creativa con il mastro profumiere Alberto Morillas, l’originaria struttura olfattiva di Gucci Bloom viene intensificata in una versione florale cipriata che racconta il carattere più misterioso e autentico della donna. Il profumo trasmette un profondo senso di femminilità con la fusione sensuale e legnosa di Zenzero e Rosa nelle note di testa, e la chiusura morbida ed enigmatica di Patchouli, Muschi and Osmanto nelle note di fondo. Il profumo si presenta in una boccetta rosa vintage dalla superficie laccata, che ricorda la porcellana, caratterizzata da etichetta Gucci con decoro Herbarium in nero.

Le combinazioni

  • Zenzero e Rosa nelle note di testa
  • Tuberosa naturale raccolta in India
  • Estratto di gelsomino ottenuto attraverso un metodo che svela sulla pelle un fresco profumo di petali
  • Rangoon Creeper che cambia colore sfumando dal bianco al rosa fino al rosso, emanando un profumo lievemente cipriato
  • Patchouli, Muschi e Osmanto nelle note di fondo

Ispirazioni

Gucci Bloom Acqua di Fiori

Fresco e delicato, Gucci Bloom Acqua di Fiori celebra la gioia e l’energia della giovinezza. Il nuovo accordo di Galbano e boccioli di Ribes Nero incontra le note originali di Gucci Bloom, svelando un’essenza pura e autentica.

I tre elementi che compongono la fragranza offrono un’esperienza sensoriale totalmente nuova. Invece della tradizionale piramide olfattiva con note di testa, cuore e fondo, Gucci Bloom è un concentrato di fiori rari e nobili. L’essenza assoluta di tuberosa d’India e l’estratto di gelsomino si intrecciano armoniosamente svelando sulla pelle un fresco profumo di petali. Il Rangoon Creeper, pianta del Sud dell’India usata per la prima volta in profumeria, cambia colore dal bianco al rosa fino al rosso della fioritura, donando alla fragranza una lieve sfumatura cipriata.
L’ispirazione
Alberto Morillas: All’inizio avevamo in mente una fragranza che ricordasse un giardino immaginario.
Alessandro Michele: È vero, volevo qualcosa che fosse più di una semplice fragranza, ma soprattutto una delle cose più importanti era far percepire l’inebriante profumo di un giardino rigoglioso, affollato da diverse specie di piante.
Alberto Morillas: Una sorta di Eden. Così ho inserito il gelsomino sambac proveniente dall’India, la tuberosa e il muschio. Poi abbiamo aggiunto il Rangoon Creeper, che rappresenta la firma olfattiva di Gucci Bloom.