Per i nostalgici della moda comoda ma elegante, fine e raffinata, finalmente una buona notizia: il capotto torna preponderante sulle passerelle e diventa un must-have! Il cappotto di cashmere o misto lana diventa un accessorio indispensabile per questo inverno 2017/18. Sulle passerelle le proposte sono state tante, dal classico cappotto nero oversize, come quello proposto da Saint Laurent, raffinato e glamour permette una vestibilità perfetta.

cappotto

Moderno e innovativo nelle linee, il cappotto proposto da Balenciaga, l’abbottonatura laterale da quel tocco in più, fascino e mistero rendono la figura sensuale e armonica. Colori decisi che vanno dal grigio al tartan, e grosse spille o bottoni rendono il capo unico.

Color cammello e taglio classico, maschile con lavorazione in lana pettinata, uno dei cappotti proposti da Max Mara.

Lungo fino a toccare le caviglie è il soprabito femminile per eccellenza. Ideale di giorno ma anche di sera, chiuso in vita con la sua cintura.

Dior anche per i cappotti non si smentisce, la tendenza hard-rock, con richiami alle linee militari crea uno stile aggressivo ma troppo, ben sagomato in vita, indossato regala un silhouette da vera star. Insomma c’è l’imbarazzo della scelta, il cappotto di sicuro è un capo che dona una marcia in più ad ogni outft, completandolo.