Non solo capi unisex e collezioni neutre: il mondo del fashion rompe del
tutto gli schemi e porta in passerella un universo fluido che si oppone a
qualsiasi stereotipo di genere. Ecco alcune tendenze in voga per la
primavera estate 2022.

Le passerelle primavera estate 2022 di tutto il mondo hanno mostrato una certa
propensione a infrangere ogni tipo di barriera, in particolare, quella del genere. Se la
donna ha impiegato secoli di lotte sociali per arrivare ad indossare un pantalone e non
suscitare alcun tipo di scandalo, perché un uomo non può ancora indossare una gonna
senza ricevere giudizi? Lo sa bene Mark Bryan, icona contemporanea, che da anni si
impegna nella lotta contro gli stereotipi di genere e i pregiudizi sociali. Semplicemente
uomo sposato e con una bella famiglia che, da qualche anno, si reca nel suo posto di
lavoro con gonna e tacchi a spillo, ma uno scandalo per tutto il resto del mondo.

Le tendenze in passerella

New York, Londra, Parigi e Milano hanno parlato chiaro: le tendenze della prossima
primavera-estate verranno pervase da un senso di leggerezza, superamento dei limiti e,
soprattutto, di fusione. Tra le varie tendenze non può mancare il pantalone che,
quest’anno, si allarga ancora di più, sconfinando nel casual. Per le personalità più
estrose, invece, non mancano paillettes e inserti preziosi dai colori accesi e vivaci. Ma
la vera novità di quest’anno la portano maison Louis Vuitton e il direttore creativo
Virgil Abloh che hanno lanciato le gonne a pieghe, da indossare con calze di spugna e
skeakers.

Il crop top da uomo continua la sua ascesa e conquista un’altra estate: un po’ vintage ed
un po’ eccentrico è venerato dalle pop e rock-star della generazione Z, da Harry styles a
Damiano dei Maneskin. È esploso un vero e proprio fenomeno a riguardo che lo ha
portato a sfilare sulle passerelle dei brand più noti, come Fendi, Roberto Cavalli e
Baleciaga.

Tra i nuovi arrivati della stagione si fa strada la tutina, un look semplice e veloce, un
pezzo ‘salva outfit’. È un capo essenziale e minimal, come questo di Prada in cotone,
abbinato a delle scarpe eleganti per un risultato super chic!

A celebrare l’inclusività non possono mancare gli accessori. Borse di ogni genere, maxi
shopper, mini e micro bag… insomma, ogni forma e dimensione è ben accetta,
l’importante è che sia in mostra! Per l’occasione Jacquemus ha realizzato una
collezione di micro Chiquito bag e crossbody in vari colori, giallo, verde o rosa.