Dopo il successo della prima capsule in collaborazione con NBA, Louis Vuitton lancia una nuova collezione di abbigliamento maschile della NBA sotto la direzione artistica di Virgil Abloh. La collezione ha un intento ben preciso: intensificare il legame tra la maison francese e la celebratissima National Basketball Association.

La moda per lo sport e l’inclusione

Sulla scia della collezione dello scorso Novembre, il designer di Vuitton ha creato una linea esclusiva che si prepone di unire insieme i principali simboli della maison e della NBA. Non a caso, i classici codici della maison e l’iconografia dell’universo del basket sono stati messi in evidenza in modo da esaltare i temi di relatività e inclusione, propri della concezione della moda di Virgil Abloh.

Gli anni ’90

La collezione è tutta volta a celebrare lo stile della pallacanestro degli anni ’90 e non solo. I simboli e i codici delle due istituzioni messe in campo vengono fusi per esaltare al meglio tutta la cultura pop: dallo sport alla moda.  Louis Vuitton x NBA per l’autunno 2021 ci propone un guardaroba adatto ai tre momenti fondamentali della vita di un atleta: il gioco, i viaggi e gli eventi istituzionali. Dunque, abbigliamento casual, giacche e giubbotti informali, blouson e camicie con grafiche multicolore con i lettering NBA e il Monogram LV, il tutto contornato da una silhouette squadrata e reinterpretato in chiave anni ’90.

 

Laura Scarciglia