Nuovi colori, fantasie e tanta voglia di ricominciare! Dopo le attesissime riaperture, l’Italia  sta ricominciando, seppur a piccoli passi, a muoversi. Eventi, cerimonie religiose e civili e perché no, anche qualche festa ( in pochi intimi sì, ma pur sempre un’occasione unica). Solitamente si parla sempre dei look per lei per le grandi occasioni e ci si dimentica spesso di dare qualche consiglio in più anche ai tanti uomini alla ricerca, anche lui, dell’outfit perfetto. Se è vero che all’annuncio di una ricorrenza importante, le ragazze corrono a chiedere aiuto ai tanti blog di moda, oggi vogliamo dare qualche dritta anche ai tanti ragazzi.

L’outfit perfetto per lui 

Negli anni ho partecipato a una miriade di ricorrenze, feste di compleanno, matrimoni, gala e feste a tema e ciò che ho notato è che la maggior parte degli uomini arriva quasi sempre con il solito e banalissimo abito blu. Oggi ho voglia di proporvi qualcosa di nuovo.

Con l’avvento del nuovo millennio, anche il guardaroba maschile sta cambiando.  Diventato di moda negli anni Settanta, il cosiddetto stile “intercambiabile” torna ora più grintoso che mai, tanto da chiamarsi ora “abbigliamento unisex o gender-free”. La moda, infatti, non ha confini e, libera dai vecchi schemi, contamina e mixa sempre più il guardaroba di lui e quello di lei, con capi e accessori che uniscono sempre più donne e uomini.

Oggi è giunta l’ora di cambiare e di mettere in risalto anche i look maschili. E se da tempo le donne attingono al guardaroba maschile, adesso sono gli uomini che stanno recuperando terreno con look di ispirazione femminile, per aggiungere finalmente versatilità al proprio abbigliamento.
Negli ultimissimi tempi, la moda maschile salta all’occhio della gente solo  in occasioni televisive o di risonanza mediatica.  Esempi recenti sono stati il Met Gala, la Notte degli Oscar ma, soprattutto, reality e talent show come Amici di Maria De Filippi.
Ed è proprio a partire da questi personaggi che non hanno paura di osare che oggi dobbiamo dire “Basta”! I tempi sono cambiati e le tendenze moda nel 2021 scardinano ogni tipo di pregiudizio e di tabù. E finalmente.

Il menswear, dalle passerelle alla vita di tutti i giorni, include ormai colori più brillanti, materiali decorativi, nuove grafiche e una maggiore espressività nei dettagli. Le fantasie floreali ravvivano sempre più il guardaroba maschile insieme a grafiche più eccentriche ed effetti optical consentendo giochi di matching, contrasti e divertendo chi li indossa, con estrema disinvoltura. Quale occasione migliore dunque, se non  una cerimonia o una semplice cena all’aperto,  per mettere in mostra un po’ di vivacità?

Oltre ai colori, un altro mix del guardaroba sta nei tessuti. Un esempio sono le paillettes e i ricami. Essi sono il simbolo del guardaroba femminile ma noi abbiamo deciso di farvi scendere in pista in grande stile.

Se i dettagli fanno la differenza,  questa è l’occasione giusta per mostrarlo: non banale ma efficace, i ricami e le paillettes sono adatti sia per il giorno che per la sera, unendo uno stile urban a quello più elegante. Che si tratti di una serata di gala , un party su una terrazza  con vista mozzafiato o di un matrimonio: loro, faranno la differenza.

Se l’audacia non è il vostro forte, abbiamo un giusto consiglio anche per voi. Ricorrete al minimal ma di classe, cambiate le forme e le simmetrie, i dettagli e le dimensioni e vi assicuro che così renderete unico il vostro look.  Se invece possedete un forte desiderio di cambiare, partiamo da qualcosa di semplice che metta in mostra la vostra idea di cambiamento e di rivoluzione: non siate banali ma alternativi e se il colore è il vostro forte allora quasi sicuramente centrerete l’obiettivo.
Pronti per dare il via alla vostra estate glam? Che aspettate? Armatevi di fantasia e partite.

 

Vincenzo Maiorano