Da Fendi a Dior, passando per l’iconica micro di Jacquemus: ecco alcuni dei mini modelli in tendenza per l’inverno 21-22

La micro bag luxury continua ad essere in cima alla lista dei trend dell’inverno e, superando le aspettative, tolgono ancora una volta spazio alle tote e alle shopping bag. Vediamo insieme alcuni brand interpretii di questa stagione.

Protagonista indiscusso è sicuramente Jacquemus con la sua micro bag, forse la più famosa del momento. Si chiama Chiquito bag, non una semplice borsetta, ormai un vero e proprio oggetto del desiderio. Lanciata nel 2018, è uno dei tratti distintivi del brand e viene sfoggiata sui social (anche da modelle del calibro delle sorelle Hadid) in tutte le sue nuance che, per l’inverno 21-22, si tingono di lilla e azzurro.

Anche Maison Dior non si lascia sfuggire l’ultima tendenza in fatto di accessori e rilancia tre delle sue iconiche borse in una versione decisamente mignon. La Lady Dior, la Dior Caro e la tanto amata Saddle bag hanno perso qualche centimetro e si sono adattate alle dimensioni dell’inverno 21-22 ma rimanendo perfettamente identiche nella cura dei dettagli. In pelle morbida, in rafia con l’iconico motivo ricamato cannage: Dior fa decisamente centro e conquista il cuore di tutti con questi piccoli accessori da indossare come si indossa un gioiello prezioso.

Da indossare in ogni occasione, da quelle più casual a quelle più eleganti è la micro di Fendi: la Sunshine shopper mini o il secchiello Mon tresor che per questa stagione si ricopre di pelliccia. Mentre per le personalità più classiche il consiglio non può che cadere su Chanel che quest’anno ha riadattato le sue classiche e iconiche creazioni in una versione decisamente mini ma molto chic!

credits: pinterest.it Jacquemus, Chiquito bag
credits: pinterest.it
Dior Caro Micro bag
credits: pinterest.it
Dior Lady micro bag in verde menta, Dior Saddle micro bag azzurro, Dior Beauty case micro rosa
credist: pinterest.it
Fendi Sunshine Shopping bag mini
credits: pinterest.it
Chanel micro classic cross body bang